Hobo presenta: #ChillWave Open Air Party #1

chillwalve35_right
Evento Facebook

È primavera e Hobo spalanca le finestre. Di fronte allo stabile occupato, nel campus universitario di Filippo Re, c’è un giardino dimenticato, accanto, un anfiteatro inutilizzato che la natura si sta riprendendo.

Se gli spazi comuni vengono svuotati, noi li riempiamo. Se i saperi e le arti diventano prodotti per il mercato, noi ce ne riappropriamo per condividerli e valorizzarli dal basso. Se la creatività è prigioniera di sponsor e mainstream, noi la liberiamo con ChillWave.

ChillWave è una giornata di musica, natura e arte.

È una festa, un momento ricreativo che vuole stare alla larga dal sistema della fun industry che costringe e omologa i nostri modelli di socialità. Per questo abbiamo scelto la luce del giorno, i giardini, la domenica.

Immaginiamo. Un porto pirata dove potersi concedere il piacere di perdere tempo, di conoscersi, di stare insieme. Una festa che è anche un incontro, insomma, contemplativo, propulsivo, colorato, in costruzione.

Ma soprattutto, ChillWave è musica. L’unico ospite fisso sarà dunque il soundsystem, a disposizione di tutte le produzioni indipendenti e amico di chi fatica a trovare luoghi di diffusione per il proprio talento musicale. ChillWave è perciò anche un laboratorio dove djs e producers possono incontrarsi, confrontarsi e spingere la loro musica. Dai ritmi più lenti dell’elettronica d’ascolto (trip hop, ambient, chillout, dub, hiphop, downbeat ecc.), fino a quelli più movimentati e ballerini (bass music, dubstep, garage, funky, house, techno…). Ma noi delle categorie ce ne freghiamo, quindi vi invitiamo a vivere questo spazio senza pregiudizi di nessun tipo.

ChillWave non è solo musica, ma arte in movimento. Pittori, writers, fotografi, teatranti, fumettisti, artisti vari ed eventuali, troveranno la cornice naturale per esprimersi liberamente.

E poi cibo e birra a sazietà, dal pranzo all’aperitivo, ovviamente a prezzi popolari.

ChillWave è l’ultima onda della settimana, quella lunga che accompagna il weekend fino alla spiaggia di casa.

NO RACISM, NO SEXISM, NO FASCISM

Domenica 11 maggio – dalle 14 alle 21
Sala studio all’aperto, giardini di Filippo Re – Bologna

Evento Facebook