Iniziativa comunicativa del campeggio #StopBombingUniversity

Iniziativa comunicativa del campeggio #StopBombingUniversity

Questa mattina, partendo dal campeggio di lotta #StopBombingUniversity siamo stati alla facoltà di Giurisprudenza, una delle numerose sedi che sarà svenduta per finanziare il Progetto Staveco. Nonostante si sostenga l’utilità della svendita di Palazzo Malvezzi, questa altro non è se non un’evidente forma di speculazione edilizia, l’ennesimo modo della casta universitaria di riempirsi le tasche con i nostri soldi.
Quello che viene chiamato “investimento sui giovani” deve essere ricollocato all’interno di una cornice più ampia di gentrification e marginalizzazione degli studenti non convenienti; gli stessi studenti a cui non è stato consentito di partecipare al Senato Accademico n cui si discuteva della vendita degli immobili, vigilato dalla Digos, nuovo braccio destro di Dionigi.
Non delegheremo a rappresentanze fittizie (quelle votate dal 7% ) la nostra opinione, ma ci troverete lì nelle sedi vecchie e nuove per dire che tutto questo non lo accettiamo!

Hobo – Laboratorio dei saperi comuni