Affissione del codice eretico sulla porta del rettorato [video e foto]

Affissione del codice eretico sulla porta del rettorato [video e foto]

Condividi
Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0share on TumblrPin on Pinterest0Google+0Email to someone

wittenberg_1517In questi tempi bui, proprio quando la carestia di saperi è ormai dilagante e pure il pane scarseggia, la corte di Dionigi e dei suoi fedeli vassalli ha promulgato il Codice Etico, dando il via a una spietata caccia alle streghe e dettando ai suoi sudditi gli invalicabili confini del lecito e quelli dell’illecito. Le pene per i trasgressori dovranno essere severe ed esemplari: o il versamento di onerosi balzelli o l’esilio fuori le mura della città, sarà l’Inquisizione a decidere. In ultima istanza, per chi rifiuta l’abiura, non è da escludere nemmeno il rogo.

Ma questa mattina le eretiche e gli eretici dell’Università di Bologna hanno simbolicamente sfidato il potere costituito del Re-ttore e dei suoi cortigiani. Si sono recati ai portoni di un Re-ttorato fortificato, accessibile solo ai facoltosi o ai sottomessi, per affiggere tesi che spronano le moltitudini di sudditi alla ribellione. Perché la storia non la scrivono i sovrani, ma le rivolte degli oppressi, di coloro che scelgono l’eresia anziché la piaggeria.


 

Ecco i video dell’affisione :

 

Condividi
Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0share on TumblrPin on Pinterest0Google+0Email to someone