“Il sole dell’avvenire: chi ha del ferro ha del pane”, di Valerio Evangelisti – Presentazione

“Il sole dell’avvenire: chi ha del ferro ha del pane”, di Valerio Evangelisti – Presentazione

Condividi
Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0share on TumblrPin on Pinterest0Google+0Email to someone

evangeMercoledì 26 novembre (h. 19, Aula 2 di Via Zamboni 38) – Evento Facebook

Nel corso degli anni Valerio Evangelisti ci ha offerto straordinari romanzi e importanti ricostruzioni storiche, dai volumi sull’inquisitore Eymerich alla trilogia di Nostradamus, dagli Stati Uniti della guerra civile a quelli degli Iww, passando per i pirati e la rivoluzione messicana. Nella sua capacità di coniugare fantascienza e storia, romanzo e attualità politica, i suoi testi forniscono sempre degli spunti di grande importanza per i movimenti e le lotte, ci parlano del nostro presente e del bisogno di trasformarlo. Così è per “Il sole dell’avvenire”, che prende le mosse dall’Emilia Romagna dell’ultimo quarto dell’Ottocento per narrare storie di sfruttamento e resistenza, precarietà e insorgenze, cooperative e rivoluzione. Il 18 novembre sarà in libreria il secondo volume della trilogia, dal titolo “Il sole dell’avvenire: chi ha del ferro ha del pane”, che tocca un arco temporale che va dal 1900 al 1920, con i suoi grandi e profondi mutamenti politici e sociali.

Mercoledì 26 novembre (h. 19, Aula 2 di Via Zamboni 38) presentiamo il nuovo romanzo di Valerio Evangelisti con l’autore, ne discute insieme a lui Valerio Guizzardi.

Condividi
Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0share on TumblrPin on Pinterest0Google+0Email to someone