Editoriali

L’economia politica della catastrofe

L’economia politica della catastrofe

Non siamo epidemiologi, virologi e infettivologi. Siamo militanti politici. Ognuno faccia il suo mestiere. Sostenere però che non possiamo dire nulla perché non abbiamo le competenze, significa rinunciare alla possibilità della critica e consegnarci all’autorità oggettiva della scienza, alla religione…
Considerazioni sulle sardine

Considerazioni sulle sardine

L’Italia è sempre stata un paese tradizionalmente legato all’acqua salata. Circondata da tre mari e costellata di grandi e piccole isole, lo Stivale ha sempre intrattenuto strette relazioni con l’ambiente marino ed i suoi gustosi abitanti. Nelle ultime settimane uno…
Imbrattiamo la memoria del potere

Imbrattiamo la memoria del potere

“Ma quando il mantello imperiale cadrà finalmente sulle spalle di Luigi Bonaparte, la statua di bronzo di Napoleone precipiterà dall’alto della colonna Vendôme”. A scrivere queste righe è quel vandalo di Karl Marx, chiaramente un precursore di quei barbari di…
Note sui Gilets Jaunes

Note sui Gilets Jaunes

“Le élite parlano della fine del mondo, mentre noi parliamo della fine del mese” dice un gilet giallo al quotidiano Le Monde durante una giornata di rabbia popolare esplosa in tutta la Francia: a Parigi la zona rossa è stata…
I confini delle fioriere

I confini delle fioriere

Se volessimo accumulare facili like ci basterebbe scrivere che ci batteremo contro i razzisti e i fascisti, che odiamo la Lega, e giù di Salvini merda. Tutto vero, tra l’altro. Così vero da essere banale, e allora perché ripeterlo al…
Ricominciare dalla crisi

Ricominciare dalla crisi

Il 2018 si è aperto come l’ennesimo anno di crisi: crisi economica, istituzionale, delle soggettività politiche. La recessione economica non è più una novità, né per chi dentro e contro essa ha provato a sviluppare delle contraddizioni, né per la…